Il panopticon ai giorni nostri

Il panopticon ai giorni nostri

espresso

espresso 1

Pensiamo di fare cosa gradita ai nostri lettori pubblicando oggi un pezzo uscito su L’Espresso della scorsa settimana, nel quale si mette in evidenza come ormai tutti siamo osservati e catalogati addirittura con l’attribuzione di stellette come gli hotel o i ristoranti.  Che poi uno stato “mega” come la Cina voglia adottare questo metodologia valutativa a tappeto ci fa rendere conto della penetrazione che il meccanismo ha ormai assunto.

Quando Bentham ideò il panopticon e quando l’architetto Azzurri costruì il Conolly ispirandosi a quelle idee, forse nessuno di loro pensò, e neppure previde che tipo di valanga si stava mettendo in moto. Perché – come dice il titolo – nessuno sa se quando e quanto è osservato. Quindi si comporta come se lo fosse sempre.

Meditate gente, meditate…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: