Dov’è il Conolly?

IMG_3497

In questa foto databile negli anni Venti si notano alcune cose interessanti.

Il panorama dell’Orto de’Pecci è notevolmente diverso, specialmente nella parte più a sud: non ci sono strade di accesso visibili ed una sorta di muro o palizzata sembra dividerlo dal resto del territorio manicomiale.

Non si riesce a vedere la lavanderia su cui è stato oggi costruito il Dipartimento di Fisica dell’Università.

Anche il Conolly si vede male, perché è diverso dalla sagoma attuale: ancora non ha subito il rialzo del corpo centrale ed è riconoscibile solo in quella linea di costruzione che diverge dal recinto o muro bianco di divisione.

Il campanile dei Servi è mancante delle cuspidi attuali e questo dovrebbe fornire un punto di repere temporale preciso (qualcuno dice che furono aggiunte nel 1929).

I vispi ragazzini in primo piano, ripresi là dove ora esiste una pizzeria, sono bambini della Torre.

 

Novità

Abbiamo deciso di rinnovare l’immagine del blog, cambiandone leggermente la grafica.

Si è per questo pensato di cambiare la foto della copertina, non più l’immagine scattata all’atto dell’inaugurazione del quartiere (ultimi anni dell’Ottocento), ma una immagine quasi attuale, scattata qualche anno fa, quando il degrado cominciava a prendere il sopravvento. C’era inoltre la necessità di sganciare il blog dalla gara dei Luoghi del Cuore, ormai finita, e di renderlo più agile e pronto a portare all’attenzione del suo pubblico altri temi che naturalmente siano connessi con il nucleo centrale che riguarda il recupero del Conolly. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: